Segno disegno e scrittura da 0 a 6 anni : come e perché rispettare i tempi dei bambini

In collaborazione con:
Nell’ambito del progetto europeo Horizon Europe Let’s Care.

Le nostre reti hanno il piacere di organizzare il 7 Febbraio 2024 una giornata di studio a Venezia con la Prof.ssa Anna Oliverio Ferraris sullo sviluppo dei bambini da zero a sei anni.

L’incontro avrà luogo presso l’Aula Magna dell’I.T.T. Francesco Algarotti Palazzo Savorgnan, Cannaregio, 351, 30121 Venezia VE (8 minuti da Piazzale Roma, 5 minuti dalla stazione ferroviaria Santa Lucia).

L’incontro è gratuito ed aperto alle persone che si registreranno attraverso il modulo in fondo alla pagina. L’evento sarà inoltre interamente registrato e reso disponibile sulla nostra piattaforma. I certificati di partecipazione saranno inviati via email ai partecipanti nei giorni successivi all’evento stesso.

Agenda della giornata

9.30 Registrazione partecipanti
10.00 saluti iniziali

– Dirigente Scolastica Anna Curci Istituto Comprensivo Francesco Morosini Scuola capofila della Rete S.I. 0/6 Venezia
– Il dirigente Silvia Grandese, del Settore Servizi Educativi del Comune di Venezia
– Dirigente Scolastico Diego Bottacin – I.T.T. Francesco Algarotti
– Dott. Stefano Cobello – Rete Polo Europeo della Conoscenza – I.C. Bosco Chiesanuova – Presentazione del progetto Horizon Europe Let’s care
In rappresentanza del Settore Progettazione Educativa del Comune di Venezia saranno presenti, senza intervenire: la dott.ssa Galvani responsabile del servizio Progettazione Educativa e dott.ssa Fabiola Sartore referente Ufficio Progettazione Psicopedagogica.


10.20 Intervento di Anna Oliverio Ferraris
11.50/12.00 Dibattito aperto

La giornata di formazione è valida ai fini della formazione degli insegnanti e sarà rilasciato un attestato di partecipazione. Il corso si configura come formazione ed essendo organizzato da soggetto qualificato per l’aggiornamento (DM 08/06/2005). Gli insegnanti possono essere autorizzati ai sensi degli artt. 64 e 67 CCNL 2006/2009 del Comparto Scuola con esonero dal servizio e con sostituzione ai sensi della normativa sulle supplenze brevi.

Le persone che seguiranno l’evento in differita, registrandosi riceveranno il link per guardare il video.

Abstract

Per uno sviluppo armonioso tra zero e sei anni è necessario che vengano assolti i bisogni fondamentali della crescita (alimentazione, protezione, amore, attaccamento, stabilità, comunicazione, gioco), solo così il bambino può imparare a muoversi, a parlare, a relazionarsi con adulti e bambini, a sviluppare la sua fantasia. Corpo e sistema nervoso crescono in modo tumultuoso. Di pari passo crescono anche la curiosità, il bisogno di esplorare, il desiderio di intervenire, di fare, di partecipare. Bisogna però rispettare i tempi della crescita e le modalità di espressione e di apprendimento nelle varie età. Zero-tre anni è il periodo critico per la formazione del legame di attaccamento, per apprendere le basi dei movimenti e del linguaggio. Tra i tre-sei anni, il linguaggio si espande dando forma alla mente ed è un periodo critico per la socializzazione e lo sviluppo della fantasia. Questi progressi possono essere monitorati con il passaggio dallo scarabocchio, al disegno e alla scrittura e traggono beneficio da racconto di storie in risonanza con la quotidianità del bambino. Filastrocche ed esecuzioni musicali e corali non solo sono apprezzate dai bambini che in questo modo potenziano la loro socialità, ma contribuiscono alla plasticità del cervello.

Discover more from Let's Care project's HUB

Subscribe now to keep reading and get access to the full archive.

Continue reading

Scroll to Top